il festival

Fuoricampo – Cinema Giovane FilmFest è promosso dall’Associazione Genitori "Artu" di Roma, in collaborazione con gli Istituti Comprensivi romani “Via Belforte del Chienti” e “Via Nicola M. Nicolai”.

Alla luce delle pluriennali esperienze laboratoriali cinematografiche, l’Associazione vuole offrire ai giovani filmmaker (di età non superiore ai 19 anni) e alle scuole di ogni ordine e grado l’opportunità di presentare in pubblico le proprie opere. L’obiettivo, infatti, è quello di valorizzare l’arte cinematografica attraverso i lavori degli autori in erba e i prodotti realizzati all'interno delle scuole. Da quest’anno, tuttavia, il concorso è aperto anche ai filmmaker (over 19) che abbiano però utilizzato bambini o ragazzi come protagonisti del proprio film.

Il Festival prevede 4 categorie:

  • CortoRagazzi (riservata ai singoli videomaker);

  • CortoScuola (riservata alle scuole, con l'opportuna distinzione tra i vari gradi);

  • CinemaGiovane (riservata ai filmmakers over 19 che abbiano utilizzato giovani attori protagonisti di età non superiore ai 19 anni);

  • Music Video (riservata ai giovani autori di video musicali).

Le opere selezionate verranno presentate, commentate e proiettate durante la rassegna che si terrà a Roma dal 23 al 29 Marzo 2020 (ulteriori informazioni verranno comunicate sia nella sezione "News" di questo sito sia tramite e-mail a ciascuno dei partecipanti).

 

 REGOLAMENTO

 

1. Iscrizione

  • La partecipazione al Festival è gratuita. Per iscriversi è necessario compilare l’apposita scheda di iscrizione (reperibile all'interno del Bando, scaricabile dalla Home Page) in tutte le sue parti ed inviarla insieme a una copia del cortometraggio entro e non oltre il 26 Gennaio 2020 all'indirizzo email fuoricampo@outlook.com tramite WeTransfer, Dropbox, GoogleDrive e simili. In alternativa, è possibile inviare tutto utilizzando la piattaforma web indicata nella Home e attenendosi alle indicazioni riportate.

  • I partecipanti, attraverso l’iscrizione, autorizzano la Direzione al trattamento dei dati personali per tutti gli usi connessi al concorso, ai sensi e per gli effetti del D. Lgs 196/03.

 

 

2. Materiali

 

  • Ogni scuola, associazione o filmmaker può partecipare inviando un massimo di due opere, corredate dell'apposita scheda d’iscrizione.

  • Sono ammessi lavori di fiction (di qualsiasi genere), corti d’animazione, video musicali e altri prodotti audiovisivi di tipo narrativo.

  • Il tema è libero.

  • Ogni cortometraggio, inoltre, deve presentare le seguenti caratteristiche

      Durata[1]: non superiore ai 15 minuti (titoli di testa e coda inclusi);

      Lingua: italiana (le opere in altre lingue devono essere sottotitolate in italiano);

      Formato: MOV - MPEG.

  • All’interno della scheda d’iscrizione, i partecipanti dovranno indicare la categoria di partecipazione, pena l'esclusione.

  • Le spese di spedizione sono interamente a carico del mittente.

  • I file multimediali inviati entreranno a far parte dell’archivio del Festival.

  • La Direzione non è responsabile della perdita o del danneggiamento del materiale inviato.

 

 

3. Premiazione

 

  • Una giuria di esperti provvederà a scegliere i vincitori delle tre categorie, prestando le opportune attenzioni all'età dei partecipanti, alle tecniche impiegate, ai contenuti, all'originalità, alla forma narrativa utilizzata e all'efficacia del prodotto nel suo complesso. La giuria, inoltre, si riserva il diritto di assegnare eventuali altri premi o menzioni speciali. I nomi dei giurati saranno comunicati nel mese di gennaio su questo sito.

  • Il giudizio espresso dalla giuria è assolutamente insindacabile.

  • Non sono previsti premi in denaro.

 

4. Norme generali

 

  • La Direzione del Festival, in conformità con le regole stabilite in materia di copyright, considera le opere ricevute esenti da qualsiasi diritto di proprietà artistica o dai diritti che potrebbero appartenere a terzi. Proprio in quanto partecipanti al concorso, gli autori si impegnano a garantire gli organizzatori contro qualsiasi azione che potrebbe essere esercitata contro di loro dagli aventi diritto.

  • Le opere che presentano al loro interno contenuti di carattere osceno, offensivo o diffamatorio verranno inevitabilmente escluse dal Festival.

  • La Direzione del Festival si riserva il diritto di sospendere o modificare la manifestazione qualora lo ritenesse necessario.

  • La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.

 

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail fuoricampo@outlook.com.

Tuttavia, per restare aggiornati, tutti i concorrenti sono invitati ad iscriversi alla pagina Facebook "Fuoricampo FilmFest" e a consultarla periodicamente.                                                                                                                                                                     

[1] I lavori dalla durata superiore a quella prevista verranno esclusi dal Festival, eccezione fatta per quei cortometraggi che, nonostante tutto, saranno ritenuti particolarmente rilevanti per ragioni tecniche e/o culturali.